Recensione: Samsung Galaxy Tab E

Processore 1,3 GHz, Wi-Fi, Android 4.4
    Recensione del: 10/2017 Il più venduto: 10/2017
Il più venduto
Voto finale 6,7/10
Dimensioni e peso: 7,5
Connettività: 6,5
Software: 6
Schermo e fotocamera: 6,5
Hardware: 7
Media voti fattori: 6,7/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Sistema operativo Android 4.4 KitKat
  • Schermo 9,6"
  • Risoluzione WXGA (1280 x 800 pixel)
  • Processore 1,3 GHz
  • 1,5 GB RAM
  • Memoria interna: 8 GB
  • Peso: 490 g
  • Wi-Fi 802.11 b/g/n
  • Bluetooth v4.0
  • Micro USB 2.0
  • Micro SD
  • Due fotocamere da 5 MP e 2 MP
Punti forti
  • Interfaccia di semplice utilizzo
  • Buone dimensioni dello schermo
Punti deboli
  • Sistema operativo datato
  • Impossibilità di aggiornare la maggior parte delle applicazioni
  • Inadatto alla produttività e al lavoro

Samsung Galaxy Tab E

1. Dimensioni e peso: Voto 7,5 su 10

Anche se il Samsung Galaxy Tab E non è certo tra i modelli più recenti proposti dal marchio sudcoreano, questo prodotto continua a riscuotere un certo successo, anche grazie al prezzo che negli anni si è abbassato notevolmente.
Le sue dimensioni di 14,9 cm x 24,1 cm, con uno spessore di 8,5 mm, assicurano una buona portabilità, oltre che la possibilità di utilizzare applicazioni, guardare video o leggere documenti con un buon livello di comfort. Il peso totale è di 490 g: non si tratta dunque del dispositivo più leggero e pratico da utilizzare in mobilità, anche se, come abbiamo detto, queste caratteristiche dipendono da un design non troppo recente.

Samsung Galaxy Tab E dimensioni

2. Connettività: Voto 6,5 su 10

Il Samsung Galaxy Tab E non brilla per le sue possibilità di connessione, sia fisica che senza fili. Dispone infatti di uno standard Wi-Fi 802.11 b/g/n, Single Band e quindi in grado di sfruttare unicamente la banda a 2,4 GHz. Questo impedisce una connessione particolarmente veloce, anche se può essere più che accettabile in ambienti domestici non sovraffollati da dispositivi connessi nello stesso momento.
La tecnologia Bluetooth v4.0, così come la presa Micro USB 2.0, può essere sfruttata per sincronizzare il tablet con altri dispositivi. Nel caso si dovessero trasferire file particolarmente pesanti, è consigliabile utilizzare la connessione USB, vista la possibile lentezza delle tecnologie senza fili.

Questo modello presenta solo l'opzione Wi-Fi (esiste un modello compatibile con reti 3G, che ormai difficilmente si trova sul mercato), per cui non sarà possibile navigare in mobilità.

Samsung Galaxy Tab E pulsanti

3. Software: Voto 6 su 10

Il sistema operativo integrato nel Samsung Galaxy Tab E è un datato Android 4.4 KitKat, risalente al 2013 e ormai sfruttato da solo il 15% degli utenti Android a livello mondiale. È un sistema che viene impiegato soprattutto in dispositivi di fascia bassa, che non possiedono le specifiche tecniche necessarie per un aggiornamento che li rallenterebbe eccessivamente. Va detto però che altri prodotti nella stessa fascia di prezzo presentano versioni più recenti, che non compromettono eccessivamente né la sicurezza né la possibilità di godersi applicazioni da poco rilasciate sul mercato.

Si troveranno preinstallate le applicazioni proprietarie Samsung e i programmi Google sempre presenti nei sistemi Android. Va tenuto conto che questi occupano circa il 38% della memoria totale.

Samsung Galaxy Tab E design

 

4. Schermo e fotocamera: Voto 6,5 su 10

Lo schermo del Samsung Galaxy Tab E misura 9,6 pollici, una dimensione più che sufficiente per un utilizzo confortevole di applicazioni dedicate sia al lavoro che all'intrattenimento. La risoluzione WXGA (1280 x 800 pixel) rende possibile visualizzare contenuti multimediali in buona qualità.

Le fotocamere non sono un punto forte di questo tablet, con un sensore rispettivamente di 5 MP per quella principale e 2 MP per quella frontale. Non sarà dunque possibile realizzare scatti in ottima definizione, in particolare se non ci si trova in condizione di luce ottimali. Nessuna delle due dispone inoltre del flash.
È possibile realizzare clip video in HD (1280 x 720 pixel @30fps), anche se la qualità del sensore difficilmente può rendere al meglio in condizioni di ripresa non ideali.Samsung Galaxy Tab E fotocamera

5. Hardware: Voto 7 su 10

Il Samsung Galaxy Tab E sfrutta un processore Quad-Core che permette una velocità massima di 1,3 GHz. Se si utilizzano applicazioni ancora compatibili con Android 4.4, e dunque relativamente aggiornate, la fluidità sarà probabilmente soddisfacente.

Tuttavia, la RAM da 1,5 GB non consentirà un multitasking rapido ed efficiente, per cui è sconsigliato utilizzare in contemporanea diverse applicazioni, in particolare quelle che richiedono prestazioni grafiche particolari (come per esempio giochi e canali per la visione di film in streaming).

Samsung Galaxy Tab E

Come abbiamo detto, la memoria interna di 8 GB è in parte sfruttata per il sistema operativo e le varie applicazioni preinstallate, per cui saranno disponibili circa 5 GB effettivi. È possibile inoltre aumentare la memoria disponibile tramite una scheda Micro SD, che può arrivare fino a un massimo di 128 GB.

La batteria ha una capacità di 5.000 mAh, in grado di fornire autonomia per 8 ore di navigazione in Wi-Fi o 7 ore di riproduzione video.

Opinioni degli utenti

Il Samsung Galaxy Tab E ha soddisfatto la grandissima maggioranza degli utenti, che spesso hanno acquistato questo tablet come introduzione al mondo dei dispositivi mobili. Ne viene apprezzato l’utilizzo semplice e l’interfaccia chiara, oltre allo schermo ampio, ottimo per guardare film e leggere con il massimo comfort. Alcune critiche riguardano il sistema operativo datato e la conseguente impossibilità di utilizzare molte applicazioni senza continui crash.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 6,7/10

Il Samsung Galaxy Tab E ottiene un punteggio finale di 6,7 su 10. Prodotto originariamente di fascia media, oggi è considerabile come un dispositivo di livello basso, visto il sistema operativo datato (Android 4.4) e la componentistica non particolarmente avanzata. È comunque un tablet tuttora molto popolare, soprattutto tra gli utenti senza grosse pretese che non cercano uno strumento di lavoro, ma un dispositivo per l’intrattenimento occasionale. Il display da 9,6 pollici in risoluzione WXGA è infatti più che sufficiente per godersi la visione di un film o la lettura di un e-book. La navigazione online è possibile solo in presenza di una rete Wi-Fi, meglio se domestica, vista la possibilità di sfruttare solo la banda a 2,4 GHz. Il processore da 1,3 GHz, associato a una RAM da 1,5 GB, è in grado di offrire una fluidità d’uso discreta, qualora si eviti il multitasking con applicazioni graficamente complesse o particolarmente pesanti. La memoria interna effettiva corrisponde a circa 5 GB, espandibile con Micro SD che può arrivare a un massimo di 128 GB. La batteria da 5.000 mAh può garantire un’autonomia tra le 7-8 ore di utilizzo moderato. È un prodotto che può soddisfare un utente senza pretese, che vuole farne un utilizzo basilare e non è interessato agli ultimi aggiornamenti del Play Store.

Recensioni di prodotti simili

"Samsung Galaxy Tab E": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore in assoluto

Samsung Galaxy Tab S3 LTE

Miglior prezzo: 601,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Huawei Mediapad T3 10 LTE

Miglior prezzo: 193,99€

Il più venduto

Samsung Galaxy Tab E

Miglior prezzo: 119,99€