I migliori multigroom del 2017

Confronta i migliori multigroom del 2017 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Migliori offerte
Spedizione inclusa
Migliori offerte
Spedizione inclusa
Migliori offerte
Spedizione inclusa
Migliori offerte
Spedizione inclusa
Migliori offerte
Spedizione inclusa

I nostri fattori decisivi per la scelta del multigroom

1. Funzioni e testine

Prima di analizzare nel dettaglio i principali fattori che dovrebbero essere presi in considerazione quando si intende acquistare un multigroom, è bene chiarire cosa differenzia questo prodotto dai comuni regolabarba e tagliacapelli che si possono trovare sul mercato. Nonostante possano sembrare articoli molto simili, non bisogna infatti fare confusione tra di loro perché questi apparecchi presentano delle caratteristiche molto differenti dal punto di vista delle funzioni, dei dati tecnici e dunque anche della versatilità.
Multigroom primo piano apparecchio
Il multigroom è un apparecchio che, come rivela il nome stesso, è in grado di svolgere diverse operazioni relative alla rimozione di barba, peli e capelli. Diversamente dai normali tagliacapelli e regolabarba, i quali permettono solo di rimuovere le lame per effettuarne la pulizia, si tratta di un prodotto multifunzione che si distingue per una caratteristica in particolare: il corpo macchina e il blocco lame sono due elementi distinti. La testina mobile del multigroom consente l'utilizzo di accessori specifici per la rasatura, la rifinitura e la depilazione, rendendolo estremamente pratico, specialmente per coloro che intendono avere a disposizione un apparecchio tuttofare.
Multigroom panoramica
È quindi abbastanza comprensibile quanto siano importanti per un multigroom il numero di testine che si possono applicare e di conseguenza la tipologia di funzioni che è in grado di svolgere. Abbiamo suddiviso in tre categorie i multigroom attualmente in commercio, esaminandone le principali caratteristiche tecniche in base alla fascia di prezzo di appartenenza:

  • Fascia alta: gli apparecchi appartenenti a questa fascia di prezzo si distinguono per l'ampia varietà delle funzioni e degli accessori forniti in dotazione dall'azienda produttrice. Oltre al corpo macchina privo di cavo, i multigroom di questa categoria sono forniti di una testina (che potete osservare nella foto sottostante) per il taglio di barba e capelli con blocco lama con la misura standard di 30 mm. Solitamente è inoltre disponibile un rifinitore per barba che ha lo scopo di definire con accuratezza la forma che si intende dare in particolare a baffi e pizzetto, ma è anche utile per realizzare una barba regolare. Un altro componente che si può trovare nella confezione di un multigroom di fascia di prezzo alta è il mini-rasoio, un elemento che permette di radere le zone in precedenza definite dal rifinitore per barba. Generalmente è incluso anche un bodygroom, ovvero un accessorio per la rasatura dei peli corporei. Infine è di frequente fornito un trimmer peli naso/orecchie, che serve appunto per rimuovere rapidamente i peli in eccesso da naso e orecchie;
  • Fascia media: i multigroom di questa fascia di prezzo sono un poco meno accessoriati di quelli appartenenti a una categoria superiore, ma possono vantare funzioni capaci di soddisfare esigenze specifiche in merito alla regolazione di barba e capelli. Questa tipologia di apparecchi permette infatti di effettuare tagli di capelli e rasature della barba di buon livello, ma non offrono la possibilità di intervenire sulla rasatura dei peli del corpo. Tra i componenti in genere presenti in dotazione vi è tuttavia anche un trimmer naso/orecchie;
  • Fascia bassa: questo tipo di multigroom si distingue per un prezzo contenuto, ma anche per una scarsa varietà di funzioni disponibili e di accessori forniti in dotazione. A rendere questi modelli poco più che dei regolabarba è di solito la possibilità di applicarvi un comune trimmer peli naso/orecchie.

Multigroom testina acciaio
Gran parte dei modelli che si possono trovare attualmente sul mercato sono inoltre dotati della tecnologia Wet&Dry, che consente di utilizzarli comodamente anche sotto la doccia (una funzione molto utile soprattutto per la rimozione dei peli del corpo).

2. Pettini

Un altro fattore decisivo per scegliere il multigroom più adatto alle vostre necessità è quello relativo ai pettini applicabili al blocco lame. Questi sono molto importanti perché, associati alle lame appropriate relativamente all'operazione che si intende effettuare, permettono di realizzare diversi tipi di tagli. Grazie ai differenti pettini, infatti, si può regolare la lunghezza sia dei capelli che della barba, rendendoli uniformi e regolari. È perciò determinante il numero e la tipologia dei pettini associati al prodotto perché ne stabiliscono le prestazioni in termini di precisione, consentendo di scegliere tra molteplici impostazioni di lunghezza.
Multigroom pettini
I multigroom di fascia alta sono normalmente dotati di numerosi pettini e per questo si distinguono per versatilità e qualità del taglio, mentre quelli di fascia bassa non possono vantare un numero così cospicuo di accessori e anche per questa ragione offrono performance di livello più basso dal punto di vista della duttilità e della capacità di tagliare capelli e barba ad alcune lunghezze. Per procedere all'acquisto di un multigroom adeguato alla tipologia di taglio o rasatura che si intendono effettuare occorre, dunque, prestare una certa attenzione non soltanto, come abbiamo visto in precedenza, alle funzioni e alle testine, ma anche ai pettini che vengono associati all'apparecchio, poiché da questi dipende in modo significativo la qualità del prodotto.
Multigroom dettaglio pettine

3. Praticità e manutenzione

Passiamo ora al terzo fattore decisivo per la scelta di un multigroom, ovvero quello inerente alla praticità e alla manutenzione dell’apparecchio. Si tratta di aspetti da tenere in considerazione perché questi prodotti servono spesso per effettuare rifiniture e tagli di precisione, dunque devono possedere delle caratteristiche specifiche in grado di assicurare una buona presa e un utilizzo il più possibile comodo ed efficace. Ulteriori aspetti importanti dal punto di vista della praticità sono sicuramente il tipo di impugnatura e la presenza o meno di un indicatore del livello della batteria. Per quanto riguarda l’impugnatura, è bene che essa sia ergonomica e consenta una presa che permette l'utilizzo del multigroom su diverse parti del corpo. Una superficie ruvida consentirà una presa più salda rispetto a una liscia, soprattutto nel caso in cui si adoperi il multigroom sotto la doccia (molti modelli sono resistenti all'acqua).
Multigroom impugnatura antiscivolo
L’indicatore di batteria (che potete osservare nella foto sottostante) è inoltre rilevante perché permette di monitorare costantemente quanta carica si ha a disposizione, evitando di dover interrompere il taglio o la rasatura in corso d’opera. Alcuni multigroom non possono infatti essere utilizzati quando sono collegati alla corrente elettrica e questo può essere un problema soprattutto nel momento in cui si ha l'urgenza di effettuare una rasatura rapida.
Multigroom batteria scarica
Anche la manutenzione deve essere presa in esame quando si intende acquistare un multigroom. Pulire regolarmente l’apparecchio ne migliora sicuramente le prestazioni, ma si rivela necessario anche dal punto di vista igienico. I prodotti di fascia medio-alta sono spesso dotati di un kit di pulizia composto da una piccola spazzola per rimuovere i peli dalla lama e dalla testina e da una boccetta contenente un lubrificante (che potete vedere nella foto sottostante) per rendere scorrevoli e pulite le parti in metallo, come appunto la lama e il perno della testina che si trova nel corpo dell’apparecchio. I modelli che dispongono di tecnologia Wet&Dry possono inoltre essere puliti comodamente sotto acqua corrente.
Multigroom lubrificante

4. Alimentazione

Anche il tipo di alimentazione e la batteria di cui è dotato un multigroom sono elementi da valutare quando si sceglie il prodotto più idoneo. La maggior parte dei modelli attualmente in commercio dispongono di una batteria ricaricabile. Quest’ultima può naturalmente avere un’autonomia più o meno elevata ed è quindi importante prestare attenzione a questo dato. In linea generale, i multigroom di fascia alta posseggono una batteria dall'ottima capacità, che garantisce numerosi utilizzi con una carica completa e tempi di ricarica contenuti. Alcuni modelli hanno un’autonomia fino a 80-100 minuti e sono ricaricabili in appena un’ora, mentre altri presentano valori più ridotti per quanto riguarda entrambi gli aspetti.
Bisogna inoltre considerare che non tutti i multigroom consentono l’utilizzo con cavo. Questo può rappresentare una mancanza abbastanza significativa perché, nel caso in cui la batteria si esaurisca durante la rasatura o il taglio, è necessario attendere che l’apparecchio sia di nuovo carico per proseguire l’operazione. Chi ha l’esigenza di utilizzare il prodotto per un tempo discretamente lungo dovrà quindi indirizzarsi verso un multigroom che abbia un’autonomia appropriata. Coloro che invece sono alla ricerca di un modello efficiente ma soltanto per brevi operazioni, quali rifiniture di barba e pizzetto, potranno valutare l’acquisto di un multigroom di fascia media o bassa.
Multigroom alimentatore

5. Accessori extra

In dotazione a questo genere di prodotti si possono talvolta trovare degli accessori extra. In questo senso vale lo stesso discorso fatto a proposito degli altri fattori fin qui analizzati: i modelli di fascia alta presentano di solito una varietà di strumenti maggiore. Tra gli accessori extra più comuni che possono accompagnare un multigroom vi sono una pratica base di appoggio per riporre comodamente sia l’apparecchio che i diversi pettini e le testine e un astuccio da viaggio per trasportarlo ovunque in tutta comodità. Benché gli accessori extra non siano determinanti per aumentare il livello delle prestazioni del multigroom,  possono risultare utili per mantenere in ordine i componenti dell’apparecchio e favorirne il trasporto quando si intende portarlo con sé durante un viaggio.
Multigroom base accessori

I materiali sono importanti?

Per un multigroom i materiali sono abbastanza importanti. Essi influiscono infatti sulle prestazioni e sulla durata del prodotto. Un apparecchio assemblato con materiali scadenti sarà quindi sottoposto più facilmente all'usura e ai danneggiamenti, ma condizionerà anche la qualità dell’impugnatura. Anche i pettini devono essere resistenti, altrimenti si rischierà di rompere con più facilità le alette per l’incastro oppure persino i dentini. Poiché abbiamo visto quanto i pettini siano determinanti per un corretto ed efficiente funzionamento di un multigroom, è fondamentale che questi siano di buona fattura. Lo stesso discorso vale per le lame, che devono mantenersi affilate e in buone condizioni e per questa ragione sono di solito fatte di metallo inossidabile.

La marca è importante?

Nella scelta di un multigroom il fattore marca è importante. Vi sono infatti alcune aziende specializzate nella produzione di questo genere di apparecchi, le quali sono divenute dei veri e propri punti di riferimento per i consumatori. In questa prospettiva una marca è perciò spesso sinonimo di qualità e garantisce livelli elevati in termini di prestazioni e durevolezza del prodotto. Philips è senz'altro un’azienda che negli anni ha conquistato un posto sempre più di primo piano nella realizzazione di multigroom di fascia medio-alta. Con una considerevole varietà di modelli, la Philips è particolarmente rinomata per la cura dei dettagli, la qualità dei materiali utilizzati per l'assemblaggio e il numero di funzioni disponibili. Tra le altre marche che si distinguono per affidabilità e prestazioni degli apparecchi possiamo inoltre segnalare la Remington, che produce soprattutto multigroom di fascia media con un buon rapporto qualità prezzo.

Il prezzo è importante?

Per scegliere un multigroom adatto alle vostre esigenze bisogna certamente tener conto anche del fattore relativo al prezzo. Quest'ultimo è, infatti, abbastanza indicativo del livello delle prestazioni che può offrire un prodotto piuttosto che un altro. In linea generale possiamo trovare in commercio apparecchi a prezzi variabili tra i 30 e i 100 euro. Quelli appartenenti a una fascia bassa possono costare intorno ai 30-40 euro (alcuni anche meno) e non possono vantare né un’ampia varietà in termini di funzioni selezionabili né un kit di accessori particolarmente numeroso, specialmente per quanto riguarda i pettini. I prezzi dei multigroom di fascia media variano invece tra i 40 e i 60 euro. In questa categoria rientrano prodotti più accessoriati che consentono di effettuare tagli e rasature con buoni standard di precisione e praticità. Infine esistono dei multigroom iperaccessoriati, che presentano dei valori superiori dal punto di vista dell’autonomia della batteria, della resistenza all'acqua e del numero di pettini forniti in dotazione. Il prezzo di questi modelli è normalmente maggiore di 60 euro ma raramente supera i 100 euro.

Quali sono i migliori multigroom del 2017?

La tabella dei migliori multigroom del 2017 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Voto finale Recensione
Philips Series 7000 Pro QG3398/15 9,1 Recensione
Braun MGK3080 8,2 Recensione
Rowenta Trim & Style TN9130 7,6 Recensione
Philips Series 3000 QG3320/15 6,6 Recensione
Remington PG6150 8,3 Recensione

Multigroom: tutti i prodotti recensiti

"Multigroom": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore in assoluto

Philips Series 7000 Pro QG3398/15

Miglior prezzo: 64,01€

Il miglior rapporto qualità-prezzo

Braun MGK3080

Miglior prezzo: 49,99€

Il più venduto

Rowenta Trim & Style TN9130

Miglior prezzo: 39,00€