Recensione: Polaroid Snap Touch

Pellicole da 50 x 76 mm, 3 modalità di colore, autonomia di stampa 25 scatti
    Recensione del: 11/2017 Da scoprire: 11/2017
Da scoprire
Voto finale 8,5/10
Qualità delle immagini: 8,5
Dimensioni e peso: 9
Batteria: 7,5
Funzioni aggiuntive: 9
Media voti fattori: 8,5/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Formato pellicola: 50 x 76 mm
  • Sensore da 13 MP
  • Video in Full HD
  • Tre filtri colore: colore, bianco e nero, seppia
  • Modalità Photoboot
  • Specchietto per selfie integrato
  • Bluetooth integrato
  • Applicazione per Android e iOS
  • Flash integrato
  • Slot per Micro SD fino a 128 GB
  • Batteria al litio
  • Autonomia fino a 25 stampe
  • Touchscreen da 3,5"
  • Dimensioni: 12,7 x 10,2 x 2,5 cm
  • Peso: 358 g
Punti forti
  • Possibilità di scegliere quali foto stampare
  • Possibilità di ritoccare ogni scatto prima della stampa
  • Possibilità di usarla come stampante per le foto scattate con lo smartphone
  • Possibilità di girare video
  • Applicazione per Android e iOS gratuita
  • Molto comoda da maneggiare e trasportare
Punti deboli
  • Materiali poco resistenti
  • Malfunzionamenti frequenti che richiedono di riavviare la fotocamera

Polaroid Snap Touch

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta della macchina fotografica istantanea

1. Qualità delle immagini: Voto 8,5 su 10

La Polaroid Snap Touch è una fotocamera istantanea digitale in grado di soddisfare egualmente gli appassionati del vintage e i giovani cresciuti con le nuove tecnologie. Grazie a un sensore da 13 MP e a un flash integrato, questo modello offre una discreta qualità delle immagini, sostanzialmente la stessa che si può attualmente raggiungere con uno smartphone di fascia media. Soprattutto considerando le dimensioni ridotte del formato di stampa (di cui parleremo più sotto), si possono ottenere foto di buon livello e utilizzabili anche nel formato digitale. Si aggiunge inoltre la possibilità di selezionare 3 diverse modalità di colore: normale, bianco e nero ed effetto seppia vintage. L'aspetto più interessante è la facilità con cui si possono ottenere stampe molto diverse, senza la necessità di cambiare la pellicola.
Polaroid Snap Touch confezione
È anche possibile utilizzare la modalità di autoscatto per realizzare foto di gruppo senza doversi preoccupare di trovare qualcuno che scatti al posto vostro.
Non va poi trascurata la possibilità di fare alcune operazioni di modifica basilari anche dopo aver scattato la foto. Proprio come in molte altre macchine fotografiche digitali, infatti, si possono applicare filtri, eseguire rotazioni o aggiungere cornici, procedendo alla stampa solo quando si è completamente soddisfatti del risultato. In più, è anche possibile regolare manualmente la luminosità e le tonalità di colore utilizzate nel processo di stampa.

2. Dimensioni e peso: Voto 9 su 10

La Polaroid Snap Touch è sicuramente uno dei modelli più maneggevoli e facili da trasportare in commercio, assomigliando molto più a una normale macchinetta compatta digitale che non a una fotocamera istantanea, grazie a delle dimensioni totali di 12,7 x 10,2 cm e a uno spessore di soli 2,5 cm. Il peso totale è di 358 g, rappresentando un prodotto particolarmente adatto all'uso in mobilità.
Va precisato che queste dimensioni sono dovute anche ad un formato di stampa piuttosto ridotto, le cui dimensioni sono di 50 x 76 mm. È possibile sia stampare la foto su tutta la superficie disponibile sulla pellicola, sia selezionare il classico bordo bianco che da sempre contraddistingue il marchio Polaroid. La tecnologia utilizzata per questo tipo di pellicola, chiamata Zink Paper, è diversa da quella usata dagli altri modelli sul mercato e può avere costi tendenzialmente più elevati. La definizione delle immagini è effettivamente molto buona, mentre i colori possono risultare leggermente distorti.
In compenso, il display LCD sul retro della fotocamera misura 3,5 pollici e permette una visualizzazione piuttosto chiara delle fotografie.
Polaroid Snap Touch stampa

3. Batteria: Voto 7,5 su 10

La Polaroid Snap Touch viene alimentata da una batteria al litio ricaricabile, la cui durata viene fortemente influenzata dal numero di foto che si intende stampare, più che dagli scatti effettivi. Il processo di stampa richiede infatti moltissima energia, per cui non sarà possibile stampare più di 25 scatti con un'unica ricarica, un valore decisamente basso rispetto ad altri prodotti, anche se analogici. D'altra parte con questo modello è possibile fare molte più foto, mantenendone una copia digitale da stampare, eventualmente, in un secondo momento.
Va inoltre considerato che anche lo schermo LCD touch è un fattore determinante per il consumo della batteria, dato che mantenerlo in funzione comporta un dispendio d'energia non indifferente.
Polaroid Snap Touch obiettivo

4. Funzioni aggiuntive: Voto 9 su 10

Relativamente a questo fattore la Polaroid Snap Touch dà il meglio di sé. Essendo una fotocamera digitale, permette di salvare le foto nella memoria interna (che però è piuttosto limitata), oppure in una scheda Micro SD dalle dimensioni massime di 128 GB. È anche possibile girare video in Full HD che possono essere facilmente condivisi con altri dispositivi grazie alla tecnologia Bluetooth integrata nella macchina fotografica.
Sempre grazie a questa caratteristica è possibile usare la Snap Touch come stampante portatile per le foto scattate con lo smartphone, che può facilmente comunicare con la fotocamera grazie a un'applicazione proprietaria scaricabile gratuitamente sia per Android che per iOS.
Polaroid Snap Touch display
Prima di stampare qualunque foto è inoltre possibile, grazie a questa app, apportare moltissime modifiche diverse, spaziando dall'aggiunta di adesivi, all'applicazione di filtri, alla selezione di cornici colorate di vario tipo.
Essendo un prodotto pensato per i più giovani, è inoltre presente uno specchietto frontale, perfetto per gli amanti dei selfie.
Infine, è anche presente la funzione Photoboot che permette di stampare quattro diversi scatti, eseguiti a distanza di 2 secondi l'uno dall'altro, nella stessa foto.

Opinioni degli utenti

La maggior parte degli utenti si dichiara soddisfatta dell’acquisto della Polaroid Snap Touch, apprezzandone soprattutto la facilità di utilizzo e le funzionalità offerte dalla tecnologia Bluetooth. Alcune lamentele sono rivolte alla qualità dei materiali e a malfunzionamenti insorti dopo un utilizzo molto limitato, che rendono necessari riavvii completi più o meno frequenti.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,5/10

La Polaroid Snap Touch totalizza un punteggio di 8,5 su 10. Si tratta di un prodotto di fascia medio-alta che riesce a coniugare efficacemente le funzioni analogiche di una fotocamera istantanea con le innovazioni offerte dalla tecnologia digitale. Dispone di un sensore da 13 MP e di un flash integrato, offrendo la possibilità di scattare a colori, in bianco e nero, oppure con un filtro seppia vintage. È inoltre possibile modificare qualunque scatto prima della stampa, oltre a modificare le impostazioni della stampante stessa per ottenere un migliore bilanciamento della luminosità e dei colori. La durata della batteria al litio è influenzata molto sia dal touchscreen, sia dal numero di foto stampate (circa 25). Le dimensioni sono invece un punto particolarmente a favore di questo prodotto, rendendolo molto maneggevole e facile da trasportare: 12,7 x 10,2 cm con uno spessore di soli 2,5 cm e un peso totale di 358 g. Il formato di stampa è abbastanza ridotto e vengono sfruttate pellicole Zink Paper da 50 x 76 mm, meno diffuse sul mercato rispetto ai formati standard. Da un punto di vista delle funzionalità la Polaroid Snap Touch convince particolarmente, offrendo la possibilità di salvare una copia digitale delle fotografie in una scheda Micro SD, dalle dimensioni massime di 128 GB, e di girare video in Full HD. Grazie alla tecnologia Bluetooth è possibile connettersi con il proprio smartphone per condividere file, utilizzando un’applicazione gratuita per Android o iOS, con cui si possono anche applicare filtri, aggiungere cornici o adesivi a ogni foto. La Polaroid Snap Touch può essere utilizzata infine come stampante per le foto scattate con lo smartphone.
Consigliamo questo modello a chi è incuriosito dalla fotografia istantanea, ma non vuole rinunciare alle comodità offerte dal digitale, mentre lo sconsigliamo agli appassionati di fotografia analogica che cercano una maggiore qualità, sia dei materiali di costruzione che della stampa.

Recensioni di prodotti simili

"Polaroid Snap Touch": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leica Sofort

Miglior prezzo: 296,74€

Fujifilm Instax Mini 90

Miglior prezzo: 123,09€

Fujifilm Instax Mini 8

Miglior prezzo: 61,00€