I migliori hoverboard del 2017

Confronta i migliori hoverboard del 2017 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Voto: 9

Nilox Doc Plus

Migliori offerte
Spedizione inclusa
Velocità massima10 km/h
Autonomia batteria20 km
Potenza motore480 watt
Luci LED
Tempo di ricarica della batteria2-3 ore
Peso massimo sostenibile100 kg
Punti forti
  • Ottima autonomia della batteria
  • Buona potenza del motore
  • Dotato di tecnologia Bluetooth
  • Disponibile in diversi colori
  • Speaker per ascoltare musica e borsa in dotazione
Punti deboli
  • Non può sostenere un peso oltre i 100 kg

Voto: 8

Nilox Doc

Migliori offerte
Spedizione inclusa
Velocità massima10 km/h
Autonomia batteria20 km
Potenza motore480 watt
Luci LED
Tempo di ricarica della batteria2-3 ore
Peso massimo sostenibile100 kg
Punti forti
  • Ottima autonomia della batteria
  • Disponibile in diversi colori
  • Buona potenza del motore
  • Dotato di borsa per il trasporto
Punti deboli
  • Non dotato di tecnologia Bluetooth
  • Non dotato di speaker per ascoltare musica
  • Non può sostenere un peso oltre i 100 kg

Voto: 7,5

Fourel SmartBoard SBW666SL

Migliori offerte
Spedizione inclusa
Velocità massima10 km/h
Autonomia batteria20 km
Potenza motorenon specificata
Luci LED
Tempo di ricarica della batterianon specificato
Peso massimo sostenibile120 kg
Punti forti
  • Può sostenere fino a 120 kg
  • Dotato di tecnologia Bluetooth
  • Dotato di speaker per ascoltare musica
  • Ottima autonomia della batteria
  • Zaino per il trasporto in dotazione
Punti deboli
    Nessuno

Voto: 7

Bluefin YH-X1

Migliori offerte
Spedizione inclusa
Velocità massima15 km/h
Autonomia batterianon specificata
Potenza motore350 watt
Luci LED
Tempo di ricarica della batteria2 ore
Peso massimo sostenibile100 kg
Punti forti
  • Velocità massima al di sopra della media
  • Disponibile in diversi colori
Punti deboli
  • Potenza del motore non molto elevata
  • Non dotato di speaker per ascoltare musica
  • Non dotato di tecnologia Bluetooth

Voto: 6,5

Freeman F10

Migliori offerte
Spedizione inclusa
Velocità massima10 km/h
Autonomia batteria15 km
Potenza motore250 watt
Luci LED
Tempo di ricarica della batteria2 ore
Peso massimo sostenibile100 kg
Punti forti
  • Discreta autonomia della batteria
  • Indicatore stato della batteria
Punti deboli
  • Non dotato di tecnologia Bluetooth
  • Non dotato di speaker per ascoltare musica
  • Potenza del motore non molto elevata

I nostri fattori decisivi per la scelta dell’hoverboard

Che cos’è un hoverboard?

Agli appassionati di cinema il termine “hoverboard” ricorderà senz’altro qualcosa. Nella celebre saga Ritorno al Futuro del regista Robert Zemeckis, compariva infatti un curioso skateboard che permetteva a Marty McFly di fluttuare sospeso a pochi centimetri dal suolo. Molti anni più tardi questo apparecchio avveniristico ha finito col dare il nome a uno speciale mezzo di trasporto che sta prendendo sempre più piede nelle città di tutto il mondo. Lo scooter elettrico autobilanciato, meglio noto come hoverboard appunto, è un dispositivo a due ruote che utilizza una tecnologia molto simile a quella di un altro mezzo ormai piuttosto diffuso, il segway.

Hoverboard primo piano

Come quest’ultimo, l’hoverboard viene azionato da uno specifico sensore di peso collocato sulle due piattaforme dove poggiano i piedi del conducente. Si tratta quindi di una tavola biciclica per il trasporto di persone dotata di una batteria dall’autonomia variabile e pensata per effettuare spostamenti su breve-media distanza. Benché sia relativamente semplice da condurre, questo tipo di apparecchi è consigliato a utenti adulti e non è indicato a bambini di un’età inferiore a 12 anni. Per aiutarvi ad acquistare un prodotto il più possibile adatto alle vostre esigenze, abbiamo provato a riassumere le principali caratteristiche tecniche degli hoverboard che si possono trovare attualmente sul mercato.

Hoverboard panoramica bianco

Come e dove usare un hoverboard?

Gli scooter  elettrici autobilanciati sono apparecchi progettati per favorire la mobilità delle persone specialmente in un contesto urbano. Questo tipo di dispositivi consente spostamenti a una velocità generalmente superiore rispetto alla normale camminata ed essendo elettrici non richiedono alcun dispendio di energie fisiche. Per farli funzionare è sufficiente mettere entrambi i piedi sopra le due pedane che compongono la tavola e inclinarsi in avanti. L’hoverboard dispone infatti di un sensore di peso che permette di farlo partire, mentre per decelerare è necessario inclinarsi all’indietro e per curvare a destra o a sinistra occorre fare pressione con i rispettivi piedi.

Hoverboard panoramica nero

Il funzionamento è perciò piuttosto semplice ma è bene ricordare che, viste le velocità che possono raggiungere (ne parleremo in seguito), gli hoverboard dovrebbero essere utilizzati da adulti.

Bisogna inoltre tenere in considerazione il fatto che l’uso di scooter elettrici autobilanciati non è al momento regolamentato dal codice della strada e quindi è possibile circolare soltanto in spazi privati. Molti comuni italiani prevedono delle specifiche sanzioni pecuniarie per coloro che contravvengano al divieto di circolazione su strade e marciapiedi. Questo aspetto dovrebbe essere valutato prima di effettuare l’acquisto. Tuttavia, poiché questo genere di dispositivi si stanno via via diffondendo, è molto probabile che il loro utilizzo nello spazio pubblico verrà presto regolamentato.

Un aspetto da tenere in considerazione è senz'altro quello relativo alla sicurezza dei modelli in commercio. È fondamentale verificare che l'apparecchio a cui si è interessati abbia ricevuto una certificazione che lo identifichi come un prodotto sicuro. La certificazione più diffusa in Europa e negli Stati Uniti è la UL 2272: se il dispositivo non è dotato di questa certificazione, significa che non è stato realizzato in conformità degli standard minimi di sicurezza vigenti.

Struttura

Come abbiamo già spiegato, l’hoverboard è composto di una tavola con due piccole pedane su cui poggiano i piedi del conducente e di due ruote che consentono una mobilità molto agevole su diversi tipi di terreno. La tipologia di ruote di cui è dotato l’apparecchio è particolarmente importante perché ne determina la stabilità in movimento. Benché i modelli sul mercato presentino delle caratteristiche abbastanza omogenee dal punto di vista delle dimensioni, si possono trovare anche prodotti con ruote più larghe pensate per un uso anche su fondi irregolari e più accidentati. Un altro elemento fondamentale è il rivestimento delle pedane. Quest’ultimo deve essere antiscivolo per evitare spiacevoli incidenti ed è perciò solitamente gommato. Per garantire una certa sicurezza anche nelle ore di oscurità, inoltre, la maggior parte dei modelli dispone di apposite luci LED integrate.

Hoverboard ruota

In genere queste sono collocate sulla parte posteriore, su quella anteriore e sulla copertura in plastica delle ruote. Talvolta sulla pedana si può trovare anche il pulsante di accensione e un indicatore dello stato della batteria, un componente piuttosto importante per monitorare costantemente la reale autonomia del dispositivo. Anche il peso del prodotto è un aspetto da valutare quando si intende acquistare un hoverboard. Trattandosi di un apparecchio dalle dimensioni abbastanza contenute, è possibile trasportarlo a mano nel momento in cui non lo si utilizza. È perciò abbastanza importante che non sia eccessivamente pesante. In genere il peso dei modelli in commercio varia tra i 10 e i 12 kg, ma bisogna tener presente che 2 kg in più o in meno possono davvero fare la differenza su un trasporto più o meno comodo.

Hoverboard dettaglio pedana

Velocità

Un fattore da prendere in considerazione per la scelta dell’hoverboard è senza dubbio la sua velocità massima. Questa può variare molto a seconda del modello e del peso della persona che utilizza il dispositivo. Naturalmente più il conducente sarà pesante, più la velocità sarà limitata. Ciò significa quindi che per scegliere il prodotto ideale occorre informarsi riguardo il dato relativo alla velocità e metterlo in relazione al proprio peso. Possiamo dire che la maggior parte degli apparecchi che si trovano in commercio sono in grado di raggiungere una velocità massima tra i 10 e i 20 km/h. Questo fa sì che sia possibile effettuare in modo abbastanza rapido e senza particolare sforzo anche percorsi di diversi chilometri in tempi ridotti rispetto a una normale camminata a passo svelto. La velocità del prodotto dipende, oltre che dal peso dell'utente, anche dalla potenza dei due motori di cui è dotato. Gran parte degli hoverboard in commercio dispone di motori da 250 o da 350 watt.

Hoverboard dettaglio circuito motore

Peso massimo sostenibile

Come abbiamo appena detto, il peso influisce in modo significativo sulla velocità dell’hoverboard. Ma è necessario sottolineare che questo genere di prodotti è progettato per supportare un certo carico. Sia dal punto di vista della stabilità che da quello delle prestazioni è perciò fondamentale che non si superi un peso specifico, che può variare in base alla struttura e alle caratteristiche tecniche del singolo modello. Gran parte degli apparecchi presenti sul mercato riesce a sostenere fino a 100-120 kg, mentre gli hoverboard di ultimissima generazione sono in grado di tollerare un peso maggiore, talvolta anche fino a 180 kg.

Hoverboard dettaglio ruota larga

Autonomia e ricarica

Passiamo ora a un altro fattore decisivo per la scelta di un prodotto di questo genere, quello relativo all’autonomia delle batterie, alla capacità di queste ultime e ai tempi necessari per ricaricarle. Si tratta di aspetti estremamente rilevanti perché influiscono in modo considerevole in fatto di prestazioni e di praticità. Un modello dall’autonomia piuttosto elevata consentirà infatti di percorrere più chilometri con una sola ricarica. Coloro che cercano un hoverboard per effettuare percorsi di media o lunga distanza dovranno quindi valutare con attenzione i dati diffusi dalle aziende produttrici, tenendo sempre in considerazione che essi dipendono in una certa misura dal peso del conducente.

Hoverboard batteria

In linea di massima i produttori indicano un’autonomia delle batterie variabile tra i 10 e i 20 km, ma è bene tenere a mente che stiamo parlando di stime e che una persona che pesa 60 kg potrà senz’altro disporre di un’autonomia maggiore rispetto a una che ne pesa 100. Spesso viene indicata anche la durata della carica (raramente superiore alle 2 ore) ma anche in questo caso vale il discorso fatto a proposito dell’autonomia in termini di chilometri. Il livello delle prestazioni delle batterie dipende dalla loro capacità. I modelli sul mercato funzionano per lo più con celle a ioni di litio dalla capacità nominale di 2.200 mAh. Ogni hoverboard dispone in genere di circa 20 batterie, per una capacità complessiva di 44.000 mAh. Anche i tempi di ricarica, altro aspetto piuttosto significativo, sono piuttosto variabili. Alcuni modelli possono vantare una ricarica veloce in appena 1 ora e mezza, mentre altri richiedono 2 o 3 ore per essere completamente carichi.

Hoverboard dettaglio circuiti elettrici

Accessori e funzionalità aggiuntive

Il numero di accessori forniti in dotazione è un ulteriore fattore da considerare prima di procedere all’acquisto di un hoverboard. Si possono infatti trovare prodotti dotati di una borsa per trasportare l’apparecchio in fase di non utilizzo. Questo accessorio può risultare particolarmente pratico, dunque è bene verificare se è incluso nella confezione oppure no. Talvolta vengono forniti anche degli adesivi per personalizzare il proprio mezzo e delle protezioni in gomma per la pedana. Inoltre ogni modello è dotato di un caricabatterie. Per quanto riguarda le funzionalità aggiuntive, alcuni hoverboard consentono attraverso la tecnologia Bluetooth il collegamento al proprio smartphone per monitorare le distanze compiute, la velocità, il livello della batteria e altri dati relativi all’utilizzo. Specialmente i modelli più recenti e quelli che saranno sul mercato in un futuro prossimo possono vantare app dedicate in grado di facilitare la guida. Altri hoverboard hanno addirittura degli altoparlanti per ascoltare la musica quando si è in movimento, altra funzionalità consentita dalla tecnologia Bluetooth.

Hoverboard dettaglio ruota colorato

Altri fattori decisivi per la scelta dell’hoverboard

Il prezzo è importante?

Per la scelta dell’hoverboard più adatto alle proprie esigenze il fattore prezzo è relativamente importante. Molto dipende infatti dal proprio budget e dalla tipologia di apparecchio che si desidera acquistare. Tuttavia possiamo dire che è sempre meglio diffidare di prodotti molto economici perché è probabile che presentino delle debolezze dal punto di vista della struttura, della qualità dei materiali e delle funzionalità. Inoltre, poiché stiamo parlando di un dispositivo progettato per trasportare una persona, è essenziale considerare gli aspetti connessi alla sicurezza. Quindi è preferibile spendere una cifra leggermente superiore piuttosto che affidarsi a un modello dal prezzo molto basso ma dalle caratteristiche non soddisfacenti. In linea generale è possibile acquistare un buon prodotto con una cifra di poco superiore ai 200 euro, mentre per un modello di fascia alta occorrono almeno 400 euro.

I materiali sono importanti?

Il fattore materiali è sicuramente molto importante per individuare un modello di hoverboard in linea con le proprie aspettative. D’altra parte si tratta di un apparecchio che deve sostenere il peso di una persona ed è pensato per affrontare distanze anche di diversi chilometri. I materiali dei componenti devono perciò essere di qualità ed assicurare non solo prestazioni di buon livello ma anche una certa resistenza all’usura. Ciò significa che elementi quali le gomme, la pedana e la copertura delle ruote dovrebbero essere realizzati in modo da evitare danneggiamenti frequenti e spiacevoli incidenti. Basti pensare che un rivestimento antiscivolo di qualità incide in modo positivo sulla stabilità del guidatore durante l’utilizzo. Anche i componenti interni del motore dovrebbero essere resistenti per garantire una lunga vita al prodotto e scongiurare danni che costringono a effettuare riparazioni continue.

La marca è importante?

La marca dell’hoverboard può essere abbastanza importante per valutarne le prestazioni. Il nostro consiglio è di diffidare di apparecchi proposti a prezzi molto bassi e prodotti da aziende poco affidabili. Bisogna però tenere in considerazione che i produttori di hoverboard di buon livello non sono generalmente molto noti. Tra le aziende che si distinguono per tecnologia e attenzione per i dettagli segnaliamo la Nilox e la Freeman. Entrambe producono modelli di fascia media tra i più venduti. Di sicuro uno dei principali vantaggi di cui si può beneficiare se si decide di rivolgersi a un marchio affidabile è la possibilità di avere a disposizione un’assistenza clienti adeguata e di reperire pezzi di ricambio con maggiore facilità. In conclusione vi consigliamo di valutare con attenzione la marca per acquistare un prodotto in linea con le vostre esigenze, ma soprattutto in grado di durare il più a lungo possibile.

Domande e risposte su Hoverboard

  1. 0
    Domanda di Sarah | 27 novembre 2017 at 10:37

    Sono indecisa se comprare per adulto tra nilox doc plus molto bello esteticamente ma ruote piccole rispetto un evercross challenger basic hoverboard

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 28 novembre 2017 at 09:56

      Dipende dall’uso che intendi farne (tenendo presente che al momento l’hoverboard può essere utilizzato solo all’interno di proprietà private). Il Nilox Doc Plus è sicuramente sufficiente per la circolazione su asfalto.

  2. 0
    Domanda di Angelo | 19 ottobre 2017 at 00:14

    I miei nipoti di 10 e 12 anni sono innamorati dello hoverboard. Esistono modelli per ragazzi che siano comunque sicuri?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 23 ottobre 2017 at 11:26

      In genere l’utilizzo dell’hoverboard è sconsigliato sotto i 12 anni. In ogni caso è bene tener presente che l’attuale legislazione italiana non regolamenta la circolazione di questo genere di apparecchi, che sono perciò utilizzabili esclusivamente in spazi privati.

  3. 0
    Domanda di Simona Bagalà | 17 ottobre 2017 at 10:43

    Ho trovato degli hoverboard in offerta di marca MOVERACE e volevo sapere se sono affidabili e cosa ne pensate rispetto ad altri sul mercato. Grazie!!

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 23 ottobre 2017 at 11:30

      Non disponiamo di sufficienti informazioni per poterti dire se questa marca è affidabile o meno. Ti consigliamo di dare un’occhiata ai modelli da noi inseriti nella tabella per confrontare le loro caratteristiche tecniche.

"Hoverboard": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Nilox Doc Plus

Miglior prezzo: 215,00€

Nilox Doc

Miglior prezzo: 34,90€

Fourel SmartBoard SBW666SL

Miglior prezzo: 193,78€