I migliori ebook reader del 2017

Confronta i migliori ebook reader del 2017 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Migliori offerte
Spedizione inclusa
Migliori offerte
Spedizione inclusa
Migliori offerte
Spedizione inclusa
Migliori offerte
Spedizione inclusa
Migliori offerte
Spedizione inclusa

5 Fattori decisivi per la scelta dell'ebook reader

1. Leggibilità

Il fattore leggibilità di un ebook reader è sicuramente il più importante in assoluto poiché da esso dipende la qualità della lettura da parte dell’utente e, di conseguenza, la qualità stessa del lettore di libri digitali. La leggibilità è infatti data da una serie di caratteristiche che, oltre a condizionare la migliore o peggiore visibilità dello schermo dell’ebook reader, ne influenzano anche la fascia di prezzo in cui è collocato.
Ecco tutti gli elementi che caratterizzano lo schermo di uno di questi apparecchi e che influenzano la buona leggibilità di un ebook reader:

ebook reader retroilluminato

Un ebook reader con schermo retroilluminato

  • Illuminazione dello schermo: alcuni modelli sono dotati di una luce interna che consente la lettura anche di notte o più in generale al buio, senza bisogno dell’ausilio di una lampada esterna. Questa caratteristica è studiata per offrire il massimo confort allo sguardo senza affaticarlo e impreziosisce l’ebook reader, anche se non è una peculiarità ricercata e preferita da tutti gli utenti: alcuni, infatti, preferiscono comunque avvalersi di una fonte di illuminazione esterna
  • Pollici dello schermo: i lettori di libri in formato elettronico tendono ad avere tutti una misura standard che è di 6 pollici. Alcuni, tuttavia, hanno delle lievi variazioni che possono rendere lo schermo più piccolo oppure più grande anche se la misura di 6 pollici è quella più diffusa attualmente sul mercato, probabilmente perché considerata più comoda e più simile alle dimensioni di un libro cartaceo e, dunque, anche la più pratica da maneggiare e da trasportare, oltre che da “visualizzare”. A proposito di maneggevolezza, anche il peso dell’ebook reader gioca un ruolo importante, in quanto rende più o meno comodo tenere in mano l’apparecchio, soprattutto se si desiderano effettuare delle lunghe sessioni di lettura
  • Selezione dei caratteri: in alcuni apparecchi è possibile selezionare il font (cioè lo stile del carattere, per intenderci) e personalizzarlo in base alle proprie preferenze di gusto ma anche di facilità della lettura. È anche possibile selezionare la grandezza dei caratteri per adattarli alle proprie esigenze
  • Inchiostro elettronico: la maggior parte dei lettori utilizza una tecnologia che è chiamata “e-ink”, ovvero inchiostro elettronico che è studiata per non stancare la vista e per dare sullo schermo la sensazione di visualizzazione e lettura dei contenuti in maniera molto simile a quella di un libro stampato. Tuttavia alcuni ebook reader utilizzano anche dei sistemi più economici, come un display LCD simile a quello di altri strumenti, come i tablet o gli smartphone che però non sono considerati particolarmente adatti allo scopo della lettura e, dunque, sono decisamente sconsigliabili. Esistono diverse tipologie di e-ink e alcune rendono i caratteri più definiti, scuri e nitidi sulla pagina rispetto ad altri e, ovviamente, più elevata è la qualità della tecnologia utilizzata per l’inchiostro, più alto sarà il prezzo dell’ebook reader . Per darvi un’idea orientativa, l’e-ink Vizplex è stata la “prima generazione“ di tecnologia di inchiostro elettronico, seguita poi da e-ink Pearl, Mobius, Tiron e, nel 2013, Carta
  • Tecnologia anti-riflesso: è una peculiarità dello schermo di alcuni lettori che consente di poter leggere anche al sole, senza soffrire del riflesso della luce naturale o esterna che rende difficile o a volte impossibile la lettura. Questa caratteristica appartiene a diversi tipi di ebook, a volte anche economici e non necessariamente con sistema di retroilluminazione dello schermo

2. Formati supportati

Il fattore relativo ai formati supportati da un ebook è uno degli elementi più decisivi nella scelta del modello da acquistare in quanto da questo dipendono non solo le tipologie di documenti che possono essere letti correttamente dall’apparecchio, ma anche gli store online dove questi libri in formato elettronico possono essere reperiti ed acquistati. Visto che esiste parecchia confusione a riguardo, è importante fare una premessa sui formati esistenti in quanto ognuno ha delle proprie caratteristiche che li rendono più o meno vantaggiosi per l’utente. Alcuni formati sono infatti “proprietari”, ovvero posseduti da un’azienda e leggibili esclusivamente da alcuni dispositivi e software (creati o dipendenti dall’azienda che possiede il formato), molti altri invece sono “aperti”, cioè non sono di proprietà di un’azienda particolare e sono quindi fruibili da un numero molto più ampio di software e dispositivi.
Tra i formati attualmente più diffusi sul mercato italiano degli ebook reader, ne ritroviamo alcuni quali TXT, PDF e MOBI che sono leggibili da qualsiasi dispositivo per i libri in formato elettronico; una buona percentuale, ma non tutti gli apparecchi, sono inoltre in grado di supportare dei formati per i fumetti, come il CBZ/CBR. Discorso a parte, invece, meritano il formato ePub e il formato AZW.

Il formato ePub

Il formato ePub è stato creato da un ente che si occupa della creazione e diffusione delle pubblicazioni in formato elettronico (la IDPF - International Digital Publishing Forum) e, con il tempo, è diventato così diffuso e largamente supportato tra i produttori (sia di ebook che di ebook readers) attualmente più attivi sul mercato, che si è affermato come il formato standard di lettura degli ebook. Tra i suoi vantaggi, elenchiamo sicuramente la possibilità di adattarsi a qualsiasi schermo (che si tratti di ebook reader, ma anche di smartphone, computer e tablet) e, chiaramente, la sua ampia diffusione che non lo lega ad un’azienda o ad un dispositivo specifico, ma lo rende ampiamente fruibile.

Il formato dei Kindle di Amazon

Gli ebook reader Kindle, che sono probabilmente i più diffusi attualmente in commercio in Italia, si caratterizzano per l’utilizzo del formato AZW che è un formato proprietario di Amazon (azienda che produce, appunto, tutta la serie degli ebook Kindle). È difficile giudicare questa scelta in maniera esclusivamente positiva o negativa in quanto essa presenta sia il grande vantaggio di poter selezionare il libro da leggeretra più di 3 milioni di titoli di qualsiasi genere e in diverse lingue (con la possibilità di acquistare gratuitamente centinaia di volumi classici) che lo svantaggio di dover essere legati sempre ed esclusivamente ad un apparecchio di lettura della serie Kindle. Questi volumi in formato elettronico, infatti, non sono trasferibili su dispositivi di altri brand e, dunque, se un giorno voleste cambiare il vostro ebook reader, perdereste tutti i volumi acquistati e custoditi dal vostro Kindle. Un altro svantaggio è costituito dal fatto che questi dispositivi non sono ideati per supportare il formato ePub.

3. Connettività

Perché è importante considerare il fattore connettività del proprio ebook? Innanzitutto, perché da questo dipenderà la velocità con cui sarà possibile scaricare nuovi titoli e anche l’accessibilità che si potrà avere ai negozi di libri digitali. Gli ebook reader, infatti, possono essere dotati di uno o più sistemi di connettività, oltre al fatto che tutti prevedono una presa USB (mini o micro) che, collegata al computer, permette di caricare nuovi titoli, copiandoli dal pc al dispositivo. Le altre connessioni possibili sono il wifi singolo, oppure accompagnato alla possibilità di connessione tranite 3G.

Connessione Wi-fi

Gli ebook reader prevedono sempre una connessione Wifi, ovvero sfruttando un access point con connessione internet, che può essere una rete d’uso domestico, d’ufficio, in un bar o magari in una biblioteca. In alcuni casi i lettori di libri elettronici sono dotati di un browser per navigare su internet ma, in realtà, la navigazione è abbastanza limitata e la connessione Wifi serve esclusivamente ad acquistare e scaricare gli ebook, collegandosi alle varie librerie a cui può accedere il dispositivo, oppure serve ad utilizzare alcune funzioni particolari (di cui ci occuperemo nel dettaglio nel paragrafo dedicato al fattore funzioni) quali, ad esempio, la consultazione di dizionari ed enciclopedie digitali.

Connessione 3G

Alcuni dispositivi consentono anche di utilizzare una rete di connessione 3G, ovvero un sistema che permette di collegarsi e di scaricare nuovi libri anche quando non si è appoggiati ad una rete Wifi; è il caso, ad esempio, di quando si è fuori casa, in viaggio o magari nei mezzi pubblici. Generalmente i lettori che consentono un doppio sistema di connessione corrispondono anche ai modelli dal prezzo più elevato.
Infine, contribuisce a migliorare la connettività del proprio ebook, anche la maggiore accessibilità dei volumi scaricati: alcuni apparecchi, ad esempio, consentono di poter accedere a quel libro anche da altri dispositivi, come il tablet o il proprio smartphone, in caso non si disponesse del proprio ebook, oppure in caso questo si scaricasse improvvisamente. Inoltre, nel fattore connettività rientrano anche gli store attraverso cui questi apparecchi consentono di acquistare i libri elettronici (Amazon, Mondadori, Feltrinelli etc.)

4. Funzioni

Il fattore funzioni fa riferimento a tutte le possibilità “extra-lettura” che un ebook reader consente di realizzare all’utente e risulta un elemento decisivo nella scelta dell’apparecchio da acquistare perché questi piccoli extra consentono non solo un utilizzo più comodo, dinamico ed interessante, ma impreziosiscono anche il prodotto, collocandolo, in base al numero di funzioni disponibili, in una fascia di prezzo più o meno elevata. Alcune funzioni poi, sono un vero e proprio “tratto distintivo” dei prodotti di alcuni marchi noti proprio per tali peculiarità. Ma quali sono queste azioni che è possibile realizzare con il proprio strumento per la lettura dei libri digitali? Ecco un elenco della maggior parte delle funzioni disponibili per gli ebook reader:

Ebook reader touch screen

Alcuni modelli di ebook reader dispongono di schermo touch screen

  • Schermo touch: la scelta tra un modello con schermo e comandi tradizionali (cioè, per intenderci i classici pulsanti) e uno invece con schermo touch screen è puramente soggettiva in quanto, in termini di resa della lettura oppure dell’utilizzo dell’apparecchio, non esiste una sostanziale differenza. Bisogna però specificare che oggigiorno i moderni ebook reader in commercio tendono a essere sempre più tutti touch screen
  • Luminosità automatica: questa funzione è un “vanto” che caratterizza solo alcuni ebook reader di fascia di prezzo più elevata e consiste nella regolazione automatica da parte del dispositivo delle condizioni di illuminazione dello schermo. Il lettore rileva da solo la condizione di luminosità esterna ed adatta la luce interna allo schermo in base a tale situazione
  • Segnalibro: è la funzione grazie a cui l’utente, proprio come si farebbe con un segnalibro tradizionale in un libro cartaceo, può memorizzare il punto in cui interrompe la lettura, per riprendere, la volta successiva, direttamente da quel passaggio
  • Utilizzo in diverse lingue: molti ebook reader permettono di essere utilizzati in lingue straniere oppure anche di leggere degli ebook scritti in altre lingue e, dunque, supportare anche alfabeti diversi ad esempio da quello latino. Quanto più avanzato è l’ebook reader, tanto più alte sono le probabilità che esso supporti un ampio numero di alfabeti e di lingue straniere
  • ebook reader impermeabile

    Un ebook reader impermeabile

    Impermeabilità: anche questa è una funzione poco comune tra la maggior parte degli ebook reader e consiste nella resistenza dell’apparecchio all’acqua, fino anche ad un metro di immersione. In realtà, questa funzione è utile ma non indispensabile: l’acqua non è proprio lo scenario più comune o abituale per la lettura ma è piacevole l’idea di poter dedicarsi alla lettura di un libro durante, ad esempio, un bagno rilassante nella vasca di casa, in riva al mare o magari sdraiati su un materassino in piscina
  • Consultazione di enciclopedie e dizionari: alcuni ebook reader permettono di consultare dei dizionari e delle enciclopedie, per verificare il significato di alcuni termini o magari reperire più informazioni su una parola o un concetto. Inoltre, esiste anche una funzione ideata per ampliare il proprio vocabolario, offrendo la possibilità di registrare tutti i nuovi termini incontrati durante la lettura
  • Altre caratteristiche: diversi modelli attualmente molto diffusi sul mercato consentono anche di effettuare altre azioni, quali scrivere delle note oppure sottolineare delle parole o dei passaggi a cui si è particolarmente interessati

5. Batteria e memoria

Il fattore riguardante la batteria e la memoria dell’ebook reader è sicuramente l’ultimo, in termini di importanza, quando si tratta di decidere che modello acquistare ma è comunque un fattore da non ignorare, perché da questo dipenderà la comodità di utilizzo del vostro lettore. Vediamo nel dettaglio questi due elementi:

La durata della batteria

La durata della batteria, ad esempio, è un elemento che tende a rientrare sempre in dei parametri standard che non differiscono in maniera sostanziale tra un modello ed un altro, sia che si tratti di lettori di libri in formato elettronico appartenenti a diverse fasce di prezzo, che invece, si tratti di prodotti appartenenti a marchi diversi. Con una ricarica che, generalmente, può variare dalle circa 3 alle circa 6 ore, potrete ottenere un’autonomia di diverse settimane, solitamente dalle 2 alle 4, utilizzando il vostro apparecchio per leggere mezz’ora al giorno, senza utilizzare il wireless in maniera continua. Bisogna, infatti, tener presente che la durata della batteria è altamente condizionata da quanto a lungo e quanto spesso si utilizza la connessione wireless e/o quella 3G. Esistono, inoltre, due modalità di ricarica del vostro ebook: tramite collegamento con cavo USB direttamente ad un computer, oppure, acquistando l’apposita riduzione, con presa della corrente classica.

La memoria

In commercio esistono ebook reader con una memoria interna che varia da 1 a circa 9 GB anche se, analizzando buona parte dei lettori presenti sul mercato e più gettonati dagli utenti, la media è di circa 4 GB. Questo dato permette di salvare all’interno del vostro apparecchio una quantità veramente elevata di titoli: parliamo di migliaia di libri in formato elettronico che potrete tenere sempre con voi e che, in alcuni casi, vengono anche automaticamente (e gratuitamente) inseriti nel sistema di archiviazione Cloud, soluzione che consente al lettore di disporre del proprio libro elettronico anche tramite pc, talbet oppure smartphone, qualora non avesse il suo ebook reader a disposizione. Un altro aspetto da considerare è, infine, la presenza di uno slot di memoria espandibile che consente di ampliare ulteriormente la memoria del proprio apparecchio; questa possibilità è utile ma non indispensabile in quanto, come detto precedentemente, questi strumenti dispongono generalmente di memorie interne già di per sé molto abbondanti.

Altri fattori da tenere in mente per la scelta dell'ebook reader

I materiali sono importanti?

Per quanto riguarda i materiali utilizzati, non esiste una grande varietà di materie prime tra cui scegliere per la produzione degli ebook reader. Quasi tutti i marchi, dunque, hanno prodotti che sono in effetti realizzati con l’impiego degli stessi materiali e, per tale motivo, non è molto importante privilegiare un componente piuttosto che un altro, ma affidarsi a marchi conosciuti per avere la certezza che questi materiali impiegati siano di alta qualità, antiallergici e non tossici. Un aspetto “extra” da considerare nella scelta del modello da acquistare è il fatto che alcuni modelli di ebook reader sono dotati di un dorso in materiale gommato, che garantisce una presa più stabile in qualsiasi condizione mentre altri (ma questa è una prerogativa di pochi modelli) sono realizzati con uno speciale rivestimento waterproof, ovvero resistente all’acqua e possono sopportare non solo degli schizzi di liquidi, ma delle vere e proprie “immersioni” in acqua, fino a un metro circa.

La marca è importante?

La marca è importante nel senso che bisognerebbe sempre privilegiare dei brand conosciuti, in quanto questi sono affidabili non solo in termini di qualità del prodotto realizzato, ma anche (e soprattutto) per la garanzia di utilizzo di materiali di qualità e sicuri. Non bisogna sottovalutare, poi, l’assistenza che i marchi dedicano al cliente anche in fase di post-vendita, qualora servisse riparare il proprio ebook reader, acquistare un componente di ricambio o risolvere qualsiasi altra questione con del personale preparato e disponibile.
Nell’ambito della produzione di ebook reader, il marchio leader attualmente sul mercato italiano è Amazon, con la sua linea Kindle (probabilmente anche perché è stata la prima azienda a diffondere questo apparecchio nel nostro paese) che copre diverse tipologie di ebook reader e di fasce di prezzo e che consente di acquistare i libri dal proprio store online. A seguire, troviamo altri ottimi marchi quali Kobo (che permettono di acquistare dal catalogo di libri Mondadori), Tolino (dello store Ibs) e la Sony che svolge da tempo un ruolo importante nella produzione degli ebook reader (il che non stupisce, dato il suo largo impegno e successo nel mondo dell’elettronica).

Il prezzo è importante?

Il prezzo degli ebook reader attualmente diffusi in commercio varia da circa 60€ ai circa 300€ e il prezzo da pagare in sé non è un fattore davvero importante, ma ciò che è invece necessario aver ben presente e la risposta alla seguente domanda: come si spiega una tale variazione di costo? Bisogna cioè comprendere come mai un modello può arrivare a costare anche cinque volte in più rispetto ad un altro, in modo da essere ben coscienti delle caratteristiche e delle prestazioni che l’ebook reader che abbiamo scelto di acquistare può offrire. I prodotti più economici non sono scadenti o non in grado di supportare i più diffusi formati di ebook quanto, piuttosto, non sono dotati di alcuni extra che invece caratterizzano i modelli di fascia di prezzo più alta e che rendono la lettura un’esperienza più comoda, sofisticata ed interattiva da parte dell’utente. Per non acquistare un prodotto non adeguato alle proprie aspettative, bisognerà dunque tener presente le proprie esigenze e le proprie abitudini di lettura, orientadosi di conseguenza sull’ebook reader più adatto al proprio caso.

Tutti i prodotti recensiti

Domande e risposte su Ebook reader

  1. 1
    Domanda di Luigi Massi | 7 febbraio 2017 at 15:37

    Ho un ebook reader Kobo retroilluminato che mi soddisfa. Unico problema impossibilità di trasferire file .pdf creati da me per poterli leggere nell’ebook reader.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 7 febbraio 2017 at 16:28

      Ci sembra strano, con Kobo dovresti riuscire a leggere qualunque .pdf. Verifica che i file da te creati non abbiano protezioni di qualche tipo.

  2. 0
    Domanda di ODINO DELL’OSTE | 17 marzo 2017 at 19:04

    Sugli Ebook reader è possibile caricare e leggere testi in greco antico doc/docx e pdf? Grazie.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 20 marzo 2017 at 09:21

      I .doc e .docx no, i .pdf sì.

  3. 0
    Domanda di mino | 11 marzo 2017 at 12:06

    Quanti lettori possono leggere un ebook scaricato?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 13 marzo 2017 at 09:17

      Questo dipende dall’ebook reader e dal tipo di licenza del libro: se lo stesso utente Amazon registra più Kindle sotto il suo account, ad esempio, può condividere gli ebook acquistati con tutti i dispositivi a suo nome. Nel caso dei libri in formato .mobi e .epub, invece, c’è un numero limitato di copie che possono venire fatte e trasferite su altri dispositivi, siano essi tablet, computer o ebook reader. Solitamente questo numero varia da 3 a 5.

  4. 0
    Domanda di Federico | 20 gennaio 2017 at 12:53

    Esistono in commercio e-reader con schermo a colori?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 20 gennaio 2017 at 13:16

      No, per avere un display a colori bisogna scegliere un tablet.

  5. 0
    Domanda di elda | 11 gennaio 2017 at 13:40

    Ho un kobo aura HD del 2013 non si accende più e non esiste un centro dove portalo ho provato con il call center ma niente… Come fare?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 12 gennaio 2017 at 09:38

      Purtroppo l’assistenza Kobo è disponibile praticamente solo nel Regno Unito, ed essendo ormai il lettore fuori garanzia non è possibile chiedere la sostituzione. Temiamo che l’unica soluzione sia l’acquisto di un nuovo ebook reader.

  6. 0
    Domanda di carmela | 28 dicembre 2016 at 12:01

    Grazie. Ma tra Kindle Oasis e Tolino 4HD? La differenza di prezzo c’è, ma è un acquisto da fare una volta almeno ogni 5 anni.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 28 dicembre 2016 at 13:35

      Il confronto con Kindle Oasis è simile: la definizione dello schermo è la stessa, cambiano il peso e la comodità dell’impugnatura. Anche l’Oasis non è impermeabile e non ha l’illuminazione adattiva. La differenza di prezzo si deve in buona parte all’inclusione, con l’acquisto dell’Oasis, di una cover con batteria secondaria integrata.
      Se la maggiore durata della batteria non interessa particolarmente, la scelta principale a nostro avviso è tra Tolino Vision 4HD e Kindle Paperwhite: a parità di prestazioni, tendiamo a preferire il Kindle per la maggiore semlicità con cui si possono trasformare gli EPUB in MOBI.

  7. 0
    Domanda di carmela | 27 dicembre 2016 at 13:16

    tra un kindle(paperwhite,voyage o oasis) e un tolino 4hd, cosa mi consigliate? vorrei una buona leggibilità e inserire anche libri con calibre.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 28 dicembre 2016 at 09:25

      In quanto a definizione Tolino Vision 4HD e Kindle (Paperwhite) sono equivalenti, entrambi hanno schermi da 300 dpi e usano eInk Carta. Tolino presenta qualche feature interessante, ad esempio è impermeabile (una feature che manca a tutti i Kindle) e ha l’illuminazione adattiva in relazione all’ora del giorno, per non stancare la vista.
      Per quanto riguarda il caricamento di titoli anche da Calibre, è possibile farlo con entrambi gli apparecchi: la sola differenza è che, mentre è necessario installare un plugin di Calibre per trasformare i libri comprati su Amazon in EPUB o MOBI, al contrario non serve installare alcun plugin aggiuntivo per tradurre gli EPUB in MOBI, che i Kindle possono leggere.

  8. 0
    Domanda di DEL GAUDIO | 11 dicembre 2016 at 18:36

    quale e-reader è compatibile con il softweare ubunto ?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 12 dicembre 2016 at 09:39

      La maggior parte dei modelli attuali funzionano di fabbrica con Linux. È il caso ad esempio dei Kindle, dei Kobo e dei PocketBook.

  9. 0
    Domanda di Nicolo | 10 dicembre 2016 at 17:34

    Per conservare memoria di quanto ho letto debbo porre il segnalibro prima di chiudere ?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 12 dicembre 2016 at 09:29

      Quasi tutti i modelli attuali conservano automaticamente memoria del punto a cui si è arrivati in ciascun libro. Allo stesso modo tutti prevedono la funzione segnalibro, che diventa utile più che altro per tenere traccia dei passaggi importanti che si vogliano ritrovare facilmente.

  10. 0
    Domanda di Paolo | 9 dicembre 2016 at 11:55

    Oltre che per la lettura mi interesserebbe un eBook reader per consultare testi di medicina in maniera rapida ed economica. Cosa mi consigliate?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 9 dicembre 2016 at 15:02

      La tua domanda non ci è del tutto chiara. Se intendi che ti serve un modello per acquistare testi scientifici da negozi specializzati, allora meglio orientarsi su un Ebook reader versatile, che legga tanti formati anche protetti da DRM. Guarda ad esempio il PocketBook Touch Lux 3.

  11. 0
    Domanda di dario | 8 novembre 2016 at 11:59

    il catalogo libri da cui poter attingere è uguale per qualsiasi marca/prodotto? ho accesso a tutti i titoli che voglio, per piccoli e grandi?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 8 novembre 2016 at 12:25

      Come specificato qui, la questione è complessa: sui modelli kindle è possibile leggere unicamente gli ebook nel formato proprietario di Amazon, il cui catalogo, bisogna dirlo, è comunque vastissimo. Altri modelli invece supportano altri formati, acquistabili presso altri negozi online o, per alcuni titoli, scaricabili gratuitamente.

  12. 0
    Domanda di Vanda | 26 ottobre 2016 at 08:01

    esistono in commercio ebook reader che diano la possibilità di cambiare la batteria?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 26 ottobre 2016 at 09:40

      Non ci risulta: per la sostituzione della batteria ci si deve di norma rivolgere all’assistenza clienti.

  13. 0
    Domanda di Roberto | 2 agosto 2016 at 12:06

    Buongiorno, vorrei acquistare un altro ereader, che sia più grande del kindle Fire, che cosa mi potete consigliare, possibilmente con espansione.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 2 agosto 2016 at 13:16

      Se hai già un Kindle Fire e vuoi mantenere l’accesso ai tuoi ebook devi rimanere entro la famiglia Kindle. L’unico lettore più grande è il Fire HDX da 8,9″, che si configura però più come un tablet che come un e-book reader “puro”. Non supporta schede Micro SD per ampliare la memoria interna (fino a 64 GB), ma dà accesso a spazio di archiviazione remota.

  14. 0
    Domanda di maria paola | 19 giugno 2016 at 15:04

    quanto costano i libri ?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 20 giugno 2016 at 11:29

      Le edizioni digitali costano in generale molto meno rispetto a quelle cartacee, anche se il prezzo esatto dipende da titolo a titolo: si può andare dai 99 centesimi ai 10 €.

  15. 0
    Domanda di Concetta Solidoro | 17 giugno 2016 at 17:12

    Salve , sono una docente , vorrei sapere se il Kindle rientra nei prodotti acquistabili con le famose 500€ da spendere per prodotti informatici .

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 20 giugno 2016 at 11:21

      L’elenco degli articoli acquistabili con il bonus si trova sul sito del MIUR: gli e-book reader sono compresi (punto 2).

  16. 0
    Domanda di Elisabetta | 9 maggio 2016 at 09:02

    Cerco un touch screen ma anche con i pulsanti, affidabile, facile da usare, con luce autoregolata, leggero, se possibile a colori

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 13 maggio 2016 at 10:58

      Più che un ebook reader, se cerchi un dispositivo a colori, dovresti valutare l’acquisto di un tablet, come ad esempio il Fire HD 6.

  17. 0
    Domanda di alessandra | 27 aprile 2016 at 17:56

    Ciao, sono combattuta tra kindle Paperwith/Voyager ed il kobo aura h20.
    Premesso che sarebbe il mio primo ereader quale mi consigli? Lo userebbe anche mia figlia di 10 anni dislessica.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 2 maggio 2016 at 11:47

      Il Kindle Voyage ci sembrerebbe una buona opzione data la sua autoregolazione della luminosità dello schermo e la sua buona qualità in termini di leggibilità. Se pensi che uno strumento con audio-lettura potrebbe esserti utile, dai un’occhiata anche alla linea dei tablet Fire.

  18. 0
    Domanda di madonap | 21 aprile 2016 at 09:11

    Negli e-reader, è facile leggere le note a fondo testo? cioè saltare da testo a nota e vv senza dover sfogliare il volume. Grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 21 aprile 2016 at 10:20

      Ti confermiamo la presenza di tale possibilità nella maggior parte degli ebook reader in commercio.

  19. 0
    Domanda di io_nemo | 15 aprile 2016 at 07:20

    …. il vostro disconso è centrato sugli e-reader da 6″….peccato.

    Io cerco un lettore di ebook da almeno 10″ di schermo…. ma non voglio comprare un tablet a colori!
    grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 19 aprile 2016 at 11:45

      Sul mercato italiano non ci risultano ancora modelli da più di 8 pollici, potresti provare a cercare in siti di e-commerce americani.

  20. -1
    Domanda di Elena | 13 febbraio 2017 at 21:28

    Sono indecisa tra il Kindle Paperwhite e il Kobo Aura, non so quale comprare.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 14 febbraio 2017 at 08:54

      Noi li abbiamo recensiti entrambi:
      Kindle Paperwhite
      Kobo Aura
      La differenza principale è dove puoi comprare i libri, ti conviene decidere in base alle tue preferenze.

  21. -1
    Domanda di Roberto Danna | 5 febbraio 2017 at 10:28

    Desidero un E-book reader per trasferirvi partiture musicali, da leggere in verticale (ideale il 12″). Preferirei il colore, ma posso adattarmi anche senza.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 6 febbraio 2017 at 12:13

      Per questo uso ci vuole un tablet: gli ebook reader sono solo in bianco e nero e solo pochissimi esemplari raggiungono i 12″, la misura standard è 6″.

  22. -1
    Domanda di marco | 28 gennaio 2017 at 19:10

    Esistono in commercio ereader con sistema operativo Android?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 30 gennaio 2017 at 09:17

      Al momento no.

  23. -1
    Domanda di vittorio | 26 gennaio 2017 at 21:39

    Ho un Leggo IBS 9″, ora la batteria comincia a perdere autonomia e si scarica, esistono sul mercato altri 9″?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 27 gennaio 2017 at 09:07

      Al momento non ci risultano altri ebook reader di queste dimensioni.

  24. -1
    Domanda di Roberto | 21 gennaio 2017 at 10:38

    Salve vorrei acquistare un ebook reader che abbia la possibilità dell’inserimento cuffie per leggere audio book in inglese quale mi consigliate?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 23 gennaio 2017 at 09:36

      Gli ebook reader non hanno quasi mai il jack per l’inserimento delle cuffie, per avere un dispositivo che assolva a entrambe le funzioni è necessario acquistare un tablet. Una soluzione può però essere l’acquisto di un qualunque Kindle (il più popolare è il Paperwhite) per la lettura di libri e il download dell’app Audible, sempre di Amazon, sul proprio smartphone o tablet. L’applicazione sincronizza i titoli della libreria con quelli della libreria vocale e permette così di passare molto facilmente dalla lettura all’ascolto di uno stesso libro.

  25. -1
    Domanda di BethAg | 25 agosto 2016 at 01:32

    Vorrei acquistare il mio primo eBook reader. Sarei indecisa tra Tolino Vision 3 HD e l’ultimo Kindle Paperwhite. Cosa mi consigliereste?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 1 settembre 2016 at 10:03

      Il problema di fondo nella scelta tra Tolino Vision 3 HD e Kindle Paperwhite è che scegliendo uno di questi due si fa anche una scelta relativa a dove e come è possibile acquistare e scaricare ebook e altri materiali da leggere: come è noto, con i Kindle è possibile acquistare solo su Amazon (che ha comunque un’offerta titoli sconfinata), mentre con tutti gli altri ebook reader si ha la completa libertà di acquisto e soprattutto di formato. Nello specifico, se vuoi un reader con cui leggere testi in formato ePub (molto diffuso soprattutto per le pubblicazioni meno “mainstream”) la tua scelta escluderà in automatico i Kindle, che non supportano questo formato.

  26. -1
    Domanda di Alessandro | 28 febbraio 2016 at 13:08

    Perché non avete valutato anche l’assistenza che offrono le varie case produttrici in caso di guasti? Leggendo su vari forum ho notato che molti utenti kobo non hanno avuto alcuna assistenza, se il kobo si guasta lo devi buttare….!!!!! Molti clienti si sono sentiti dire che la spedizione del kobo in Canada, visto che in Italia non esiste un centro di assistenza, costa più che comprarne uno nuovo. Credo che anche questo aspetto sia un elemento fondamentale da valutare all’atto dell’acquisto !

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 8 giugno 2016 at 16:03

      Grazie per il tuo feedback. Noi al momento non valutiamo ancora l’assistenza fornita dai produttori, ma vogliamo arrivare ad occuparci anche di questo.

"Ebook reader": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore in assoluto

Kindle Voyage

Miglior prezzo: 189,99€

Il miglior rapporto qualità-prezzo

PocketBook Touch Lux 3

Miglior prezzo: 108,80€

Il più venduto

Kindle Paperwhite

Miglior prezzo: 129,99€