Recensione: Duronic DH20

serbatoio 4 l, timer 1-8 h, funzione autospegnimento
Voto finale 8,7/10
Tipologia: 9
Portata: 8,5
Funzioni: 9
Praticità: 9
Dimensioni e design: 8
Media voti fattori: 8,7/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Capacità: 20 l/24 h
  • Portata: per stanze di grandi dimensioni, cantine, cucine, bagni o altri locali con presenza di umidità
  • Dimensioni: 37,5 x 28,7 x 58,1 cm
  • Potenza elettrica: 320 watt
  • Capienza vaschetta: 4 l
  • Peso: 13 kg
  • Funzione timer
  • Funzione autospegnimento
  • Pannello comandi digitale
  • 4 rotelle girevoli a 360°
Punti forti
  • Particolarmente silenzioso
  • Numerose funzioni disponibili
  • Serbatoio piuttosto capiente
  • Facile da utilizzare e da spostare
Punti deboli
  • Non dotato della funzione riscaldamento

Duronic DH20

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del deumidificatore

1. Tipologia: Voto 9 su 10

Il Duronic DH20 è un deumidificatore appartenente a una fascia di prezzo medio-alta. Abbiamo provato per voi questo apparecchio, in modo tale da valutarne nel dettaglio le caratteristiche tecniche e le funzioni che è in grado di offrire all'utente.

Duronic DH20 struttura frontale

Il primo fattore da noi analizzato riguarda la tipologia di questo deumidificatore. Il Duronic DH20 è un modello elettrico progettato per rimuovere velocemente e in maniera efficiente umidità e muffa da stanze di grandi dimensioni, cantine, cucine, bagni o altri locali particolarmente umidi. Si tratta di un tipo di prodotto molto più prestante rispetto a quelli che utilizzano le proprietà di sali deumidificanti. Poiché appartiene a una fascia di medio-alta, questo apparecchio è dotato di funzioni piuttosto complesse e capaci di renderlo adatto ad ambienti di diverso genere.

Duronic DH20 struttura laterale

2. Portata: Voto 8,5 su 10

Passiamo ora al secondo fattore decisivo per la scelta di un deumidificatore, quello relativo alla sua portata. Si tratta di un aspetto piuttosto significativo per trovare un modello adatto alla stanza in cui si intende utilizzarlo, dunque è bene valutarlo accuratamente prima di procedere all'acquisto. Da questo punto di vista, il Duronic DH20 presenta delle caratteristiche molto positive, essendo in grado di operare in stanze di grandi dimensioni. Inoltre raccoglie fino a 20 litri d'acqua al giorno, una quantità elevata che lo rende particolarmente performante. La potenza elettrica di 320 watt è proporzionata al tipo di apparecchio e permette di deumidificare rapidamente anche ambienti di ampia metratura.

Duronic DH20 etichetta

3. Funzioni: Voto 9 su 10

Per quanto riguarda le funzioni di cui è dotato il Duronic DH20, possiamo dire che il prodotto è in linea con i modelli della stessa fascia di prezzo. Come si può osservare nella foto sottostante, l'apparecchio dispone di un timer di spegnimento impostabile da 1 a 8 ore. Questa funzione, solitamente non presente nei modelli di fascia inferiore, è molto utile soprattutto per le ore notturne e per risparmiare energia elettrica.

Duronic DH20 timer

Segnaliamo inoltre la funzione di spegnimento automatico nel momento in cui l'ambiente domestico abbia raggiunto un livello di umidità adeguato. Il deumidificatore si può impostare attraverso un display e un pannello di controllo digitale che permettono di monitorarne l'attività. Sono tre le modalità selezionabili e altrettante le velocità della ventola, mentre il tasso di umidità si può impostare al 40, 50, 60 o 70%. Una spia luminosa segnala inoltre quando è il momento di svuotare la vaschetta dell'acqua. Manca, tuttavia, la funzione di riscaldamento, che renderebbe questo deumidificatore ulteriormente versatile.

Duronic DH20 modalità

4. Praticità: Voto 9 su 10

Il quarto fattore da noi esaminato è il livello di praticità offerto dal Duronic DH20. Le funzioni si possono selezionare in modo molto semplice e intuitivo attraverso il pannello di controllo. Molto pratico anche il display che mostra il livello di umidità. Una valutazione positiva questo modello la merita anche dal punto di vista della mobilità: grazie alle quattro rotelle girevoli a 360 gradi è possibile spostare il deumidificatore da una stanza all'altra con il minimo sforzo.

Duronic DH20 maniglia

Anche l'ampia maniglia posta sulla parte superiore è piuttosto utile in questo senso. La vaschetta per la raccolta dell'acqua può contenere fino a 4 litri: un valore nella media per un apparecchio di questa fascia di prezzo. Sul retro dell'apparecchio sono presenti una griglia con filtro e un comodo avvolgicavo (che vedete nella foto in basso).

Duronic DH20 avvolgicavo

5. Dimensioni e design: Voto 8 su 10

L'ultimo aspetto che abbiamo valutato è quello inerente alle dimensioni e al design di questo deumidificatore. Il Duronic DH20 misura 37,5 x 28,7 x 58,1 cm (larghezza, profondità, altezza), dunque non è molto compatto ma neppure eccessivamente ingombrante. Questo vi consentirà di collocarlo anche in stanze con poco spazio a disposizione. Per quanto riguarda il design, questo deumidificatore risulta abbastanza sobrio e presenta delle linee morbide che ben si sposano con un arredamento moderno. L'apparecchio pesa 13 kg: un valore tutto sommato in linea con i deumidificatori di fascia media che si possono trovare sul mercato.

Duronic DH20 trasporto

La nostra prova

Durante il nostro test abbiamo avuto modo di verificare personalmente le caratteristiche tecniche del Duronic DH20. Il nostro giudizio è sicuramente positivo per quanto riguarda la mobilità e la praticità d’uso dell’apparecchio. Grazie all’ampia maniglia di trasporto e alle rotelle poste sotto la base, questo deumidificatore è davvero facile da spostare.

Duronic DH20 rotelle

Provando il pannello di controllo ci siamo resi conto che risulta intuitivo e perciò è semplice selezionare le impostazioni più adatte alla stanza in cui si trova l’apparecchio. Le operazioni di rimozione e svuotamento della vaschetta dell’acqua sono agevoli: basta tirarla mediante l’apposita maniglia (foto in basso).

Duronic-dh20 apertura vaschetta

L’apparecchio è inoltre relativamente silenzioso e ciò consente un utilizzo anche durante le ore notturne senza disturbare il sonno di chi è presente nella stanza. Nel complesso, quindi, il Duronic DH20 ci è sembrato in linea con i modelli della stessa fascia di prezzo e ha confermato le buone caratteristiche tecniche descritte dall’azienda produttrice.

Duronic DH20 vaschetta

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,7/10

Dopo aver analizzato i fattori decisivi per la scelta del deumidificatore, abbiamo deciso di assegnare al Duronic DH20 un voto complessivo di 8,7/10. Questo modello è progettato per ridurre l’umidità in modo rapido in stanze di grandi dimensioni e locali caratterizzati da un tasso di umidità particolarmente elevato. Grazie alle numerose funzioni e al pannello di controllo posto nella parte anteriore dell’apparecchio, è possibile impostarlo in modo ottimale in base alla tipologia di stanza in cui lo si vuole utilizzare. La funzione timer consente di pianificare lo spegnimento da 1 a 8 ore, mentre la funzione autospegnimento prevede l’arresto dell’apparecchio quando il livello di umidità nella stanza ha raggiunto quello selezionato. Le 4 rotelle poste sotto la base consentono inoltre di spostare con il minimo sforzo il deumidificatore da una parte all’altra della casa. Consigliamo il Duronic DH20 a coloro che sono alla ricerca di un deumidificatore di buona qualità in grado di operare al meglio in stanze medio-grandi. Chi ha bisogno di deumidificare stanze piccole o bagni, invece, può optare per un modello di fascia inferiore o indicato per ambienti meno ampi.

Galleria fotografica

Recensioni di prodotti simili

"Duronic DH20": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore in assoluto

De’Longhi DDS30

Miglior prezzo: 340,58€

Il miglior rapporto qualità prezzo

De’Longhi DDS20

Miglior prezzo: 259,99€

Il più venduto

De’Longhi Tasciugo DEM10

Miglior prezzo: 148,63€